Capelli colorati: come curarli per far splendere il colore?

capelli colorati come curarli

Capelli colorati: come curarli al meglio per far splendere il colore più a lungo

Le tinture per capelli ci permettono di giocare e sperimentare con la nostra chioma per avere sempre un look nuovo e fresco, eppure allo stesso tempo i capelli colorati necessitano di maggiori cure e attenzioni se vogliamo che il colore splenda più a lungo.

I capelli colorati vengono sottoposti a trattamenti, tinture e schiariture che potrebbero indebolire la chioma e far apparire i capelli più secchi e sfibrati, ecco perché è giusto dedicare loro le giuste attenzioni.

In questo articolo parleremo proprio di questo e vi daremo dei piccoli consigli per coccolare i vostri capelli colorati ed evitare che si rovinino.

capelli colorati come curarli

Come curare i capelli colorati

Tingere i capelli non significa automaticamente rovinarli, affidandovi alle mani esperte di un parrucchiere o di un hair-stylist potrete fare tesoro dei i suoi per la cura corretta dei vostri capelli colorati. Un esperto del settore inoltre può aiutarvi a scegliere il colore che si sposa meglio con il vostro incarnato per ottenere così un risultato finale che vi soddisfi al 100%.

capelli colorati come curarli

La cura dei capelli colorati parte già dal parrucchiere, che creerà la base su cui lavorare per mantenere i capelli sani e lucenti.

Dopodiché la palla passa a voi che dovrete proteggere i capelli durante la detersione e lo styling quotidiano, per mantenere vivo il colore e non far perdere elasticità e morbidezza alla chioma. Come? Vediamolo insieme.

1. Non lavate i capelli troppo frequentemente

Se avete i capelli colorati, cercate di lavare la chioma non più di due volte a settimana. L’acqua e i prodotti detergenti bagnano il capello e fanno si che il colore si sbiadisca piano piano, portando via il colore applicato. Di conseguenze più volte li laverete e più in fretta il colore tenderà a scaricare e a schiarire. Se volete far durare il colore più a lungo e non stressare eccessivamente il capello applicate dello shampoo secco tra un lavaggio e l’altro.

2. Utilizzate trattamenti nutrienti e idratanti

Dopo il lavaggio con uno shampoo per capelli colorati, è importante applicare un balsamo nutriente e una maschera ravvivante e protettiva per mantenere la morbidezza del capello e allo stesso tempo preservare la brillantezza.

Più i capelli sono idratati e più tutta la chioma avrà un colore intenso e lucente.

3. Fate attenzione al calore durante lo styling

Questo consiglio è valido sia per i capelli colorati che per le chiome naturali: fate molta attenzione quando direzionate il calore sulla vostra chioma.

Sia il phon per asciugare i capelli, che la piastra o l’arricciacapelli per metterli in piega, emanano un forte calore sul capello che a lungo andare lo sensibilizza e lo rende più secco e ingestibile. Questo è un bel problema sui capelli colorati poiché il capello secco e disidratato appare anche meno lucente.

Piuttosto preparate i vostri capelli a ricevere queste fonti di calore, applicando sulla chioma uno spray protettivo per proteggerli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua epserienza di navigazione senza cedere a terzi i dati raccolti. In qualsiasi momento puoi cambiare o revocare il tuo consenso direttamente dalla pagina Cookie Policy.