Profumatori per ambiente: fragranze per ogni angolo di casa

Come scegliere il perfetto diffusore per ambienti in base alle diverse stanze della propria casa.

Il profumo di una casa rivela qualcosa di noi, racconta agli ospiti uno spazio della nostra vita che ci appartiene e ci assomiglia. Gli odori giocano un ruolo decisivo sul nostro umore e condizionano l’ambiente in cui viviamo. È fondamentale quindi scegliere bene i profumatori per ambiente differenziandoli soprattutto in base alle diverse stanze della casa.

La scelta ovviamente parte dal proprio gusto personale perché i profumi per la casa devono ricreare un’atmosfera a noi familiare, in cui ci sentiamo coccolati al rientro dopo una giornata di lavoro, un odore che ci fa sentire subito a nostro agio: ci fa sentire appunto “come a casa”.

Profumatori per ambiente: le varie tipologie

Prima di scoprire quale fragranza scegliere per ogni stanza della casa, è bene differenziare i diversi tipi di diffusori e profumatori per ambiente che è possibile utilizzare per profumare la casa.

I diffusori a bastoncino sono tra i migliori: garantiscono una profumazione costante. Grazie ai bastoncini di legno il profumo si diffonde nell’ambiente creando un’atmosfera piacevole e naturale. Sono comodi da utilizzare perché profumano indipendentemente l’ambiente, basta capovolgere gli stick, e le ampolle, così eleganti, sono un vero e proprio accessorio d’arredo per la casa.

profumatori per ambiente

Un’alternativa ai classici diffusori a bastoncino sono i profumi spray: più concentrati e potenti, ma non fungono da complemento d’arredo, si utilizzano quando ce n’è bisogno. Lo stesso discorso vale per i fiori secchi, o pot-pourri da tenere all’interno di una piccola ciotola: profumano la stanza senza essere troppo invadenti.

Le candele profumate ricreano un’atmosfera romantica perfetta per stanze come il bagno, dove ci si può rilassare e prendere cura di sé con un bagno caldo o una profonda skincare.

profumatori per ambiente

Quali fragranze scegliere per ogni stanza della casa?

Profumatori per ambiente: cucina e soggiorno

La cucina è uno dei luoghi più vissuti della casa, ricca di storie, tradizione e soprattutto tanti odori. Vi consigliamo fragranze agrumate, che donano note di freschezza all’ambiente, come lime, lemongrass, neroli, bergamotto. Ma anche quelle fresche e aromatiche come la verbera, il timo, la lavanda.

Nella zona living è preferibile creare un’atmosfera rilassante e inebriante. I profumi troppo intensi vanno evitati perché rischiano di dar fastidio a lungo andare.

Sono perfette le essenze floreali, come il geranio, la rosa, quelle legnose o speziate, come il sandalo, la cannella o la noce moscata. In questa zona della casa utilizzate i diffusori con bastoncini così che l’atmosfera sia sempre avvolgente grazie alla profumazione costante.

Profumatori per ambiente: camera da letto e bagno

In questa stanza, che è la più personale della casa, potete scegliere la fragranza di profumatori per ambiente che preferite. I più gettonati sono i profumi floreali, a patto però di non esagerare. La lavanda è ottima per conciliare il sonno, mentre lino, essenza di tea tree o borotalco aiutano a dare un tocco di pulizia e freschezza in più all’ambiente.

Qui c’è bisogno di freschezza: le profumazioni marine o quelle che sanno di pineta donano una ventata di pulizia all’ambiente.

 

 

 

Potrebbero interessarti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua epserienza di navigazione senza cedere a terzi i dati raccolti. In qualsiasi momento puoi cambiare o revocare il tuo consenso direttamente dalla pagina Cookie Policy.