Ciglia finte, come scegliere il giusto modello

ciglia-finte

Sogni delle ciglia lunghissime e folte proprio come quelle di Bambi? La soluzione esiste e sono le ciglia finte: ma come individuare il modello più adatto a te?

Ciglia finte, extension e laminazione ciglia sono soluzioni diffuse per avere ciglia lunghe e folte. In particolare le prime danno un aspetto immediatamente affascinante e duraturo, specialmente scegliendo prodotti di qualità.

Ma come fare ad individuare il tipo di ciglia finte adatto a te? Meglio a forma di L, di C o di D? Dipende dal tuo occhio.

ciglia-finte

Non è solo questione di tendenza: se passerelle e make-up artist valorizzano le ciglia come non mai, mettere in primo piano lo sguardo, aldilà delle mode, è un’astuta tecnica per dare freschezza ed espressività al viso.

Quando il mascara e la laminazione non bastano (o non piacciono), in soccorso arrivano le ciglia finte, che sempre più spesso si scelgono magnetiche perché più pratiche da applicare da sole.

Anche se finte comunque, il loro aspetto finale è sempre più naturale, a patto di aver scelto una forma adatta al proprio occhio.

Modello perfetto di ciglia finte per ciglia che tendono verso il basso

Se le vostre ciglia naturali hanno una forma diritta, il consiglio è quello di optare per ciglia finta dalla base piatta che si incurvano verso l’alto, a forma di «L». Un modello che si adatta bene anche a chi porta occhiali da vista, perché così le ciglia non rischiano di sbattere contro le lenti.

Il modello giusto se avete delle ciglia dritte

In questo caso, la forma di ciglia finte più giusta per dare correzione a questa forma è dritta alla base, in modo da adattarsi perfettamente alla forma naturale, con l’incurvatura nella parte finale, in alto, e crea uno sguardo a effetto bacchetta magica.

ciglia-finte

Per correggere occhi ravvicinati, sporgenti o infossati

Se il vostro occhio è di questo tipo, la forma più giusta è anche la più popolare, cioè a forma di «C», che solleva visivamente l’occhio senza dare un effetto eccessivo e pacchiano.

In questo modo otterrete ciglia da bambola, lunghe e incurvate; le più desiderate.

Il modello giusto per un effetto extra vamp

Delle ciglia finte dalla forma a semicerchio e dall’incurvatura estrema, a “D” vanno bene solamente se avete ciglia naturalmente già incurvate.

Altrimenti questo modello si sceglie solo per le occasioni speciali, perché essendo molto incurvate non durerebbe troppo.

Perfette per queste occasioni importanti sono le Ciglia finte Anita di Diego Dalla Palma: perfette da indossare tutti i giorni o in occasioni speciali, per completare il look e rendere in un solo gesto lo sguardo più intenso e ammaliante.

Modello perfetto di ciglia finte per un effetto mascara

Se non avete particolari esigenze di correzione, ma desiderate semplicemente aggiungere lunghezza e una leggera incurvatura alle proprie ciglia, come farebbe un mascara, il modello più giusto è il più classico e naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua epserienza di navigazione senza cedere a terzi i dati raccolti. In qualsiasi momento puoi cambiare o revocare il tuo consenso direttamente dalla pagina Cookie Policy.